Collezionando J.R.R. Tolkien

“The Lay of the Children of Hurin” in uscita nella primavera 2007

In Children of Hurin on 19 settembre, 2006 at 8:00 am

Associated Press annuncia che i lavori di analisi e cura di uno dei primi racconti mai scritti da Tolkien (1917), Narn I Hin Húrin, Sindarin per “The Lay of the Children of Húrin”, sono finalmente stati completati dal figlio Christopher Tolkien. “Da tempo ritenevo valesse la pena che la versione completa della leggenda scritta da mio padre, “I Figli di Húrin”, venisse presentata in un proprio volume.” Queste le parole del curatore, apparse in un a dichiarazione rilasciata nel corso di una conferenza stampa nella quale gli editori Harper Collins e Houghton Mifflin hanno dichiarato che il libro verrà pubblicato in Inghilterra e Stati Uniti nella primavera del 2007.

L’annuncio viene rilanciato dalla CNN e, con maggiori informazioni e approfondimenti, da Tolkienlibrary.com.

Aggiornamento del 21.9: Tolkien Estate ha inaugurato il suo sito ufficiale, al momento piuttosto scarno, nel quale sono presenti molti dettagli sul contenuto del libro.

  1. Ma il libro è opera di Tolkien oppure di Tolkien e dei rimaneggiamenti del figlio?

    Nel secondo caso non so se sia il caso di acquistarlo. Già coi racconti il figlio ha fatto un po’ come gli pareva, togliendo e tagliando secondo il suo discernimento.

    Se Tolkien ha deciso di non pubblicare certi suoi scritti, che diritto ha il figlio di farlo al suo posto?

  2. Questo è quel che C. Tolkien ha dichiarato ufficialmente, a proposito di Children of Hurin: “It has seemed to me for a long time that there was a good case for presenting my father’s long version of the legend of The Children of Húrin as an independent work, between its own covers, with a minimum of editorial presence, and above all in continuous narrative without gaps or interruptions, if this could be done without distortion or invention, despite the unfinished state in which he left some parts of it.”

    In poche parole, nessuna distorsione o invenzione del figlio. C’è da dire che il racconto (in forma breve e incompiuta) è già apparso in diverse pubblicazioni, inclusi i Racconti Incompiuti. Basta un’occhiata all’indice del nuovo libro tuttavia per rendersi conto che i contenuti sono molto più estesi di quelli visti finora.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: