Collezionando J.R.R. Tolkien

I Figli di Hurin raddoppiano, ma slitta l’uscita

In Children of Hurin on 23 agosto, 2007 at 1:31 pm

“Il libro uscirà in definitiva il 24 ottobre. Seguirà, subito dopo, l’edizione de luxe”. Queste le parole del direttore editoriale Bompiani, Elisabetta Sgarbi, che conferma a Eldamar le voci circolanti da qualche giorno circa uno slittamento nell’uscita de I Figli di Hurin. A quanto pare dunque gli impazienti lettori italiani dovranno armarsi di una ulteriore dose di pazienza.

La buona notizia è la conferma che una edizione Deluxe del libro verrà pubblicata a breve, allineando così le edizioni italiane a quelle dei paesi anglosassoni dove il libro è uscito ormai da diversi mesi. Il primo segnale della possibile esistenza di una Deluxe Edition italiana è apparso pochi giorni fa sul sito della Libreria Rizzoli ed è stato prontamente intercettato dall’attento bracegirdle che ce lo ha prontamente segnalato.

Iniziano intanto ad apparire, riportate dal catalogo Bompiani,  le prime anteprime sulla stampa nazionale: Corriere della Sera, Panorama, Osservatore Romano, Secolo d’Italia (quest’ultima, a dire il vero, tutt’altro che un’anteprima).

  1. Ach, poveri noi! Ci siamo ridotti a considerare “edizione di lusso” quella che molto probabilmente sarà solo un’edizione rilegata…

  2. Soronel, secondo me hai ragione! probabilmente l’edizione al costo di 30€ sarà semplicemente come quella illustrata del signore degli anelli e del silmarillion. Quella “normale” da 18€ sarà in brossura con sovraccopertina, come tutte le opere di tolkien pubblicate da bompiani!

  3. mmmm….vedete tra l’edizione normale e l’edizione di lusso ci sono molte più differenze di quelle che l’occhio può scorgere: infatti non è solo il fatto che l’edizione deluxe sia rilegata che la fa deluxe, ma anche il tipo di carta (sempre di ottima qualità quella della bompiani), di inchiostri e di lavorazione. e non dimenticatevi le illustrazioni in carta fotografica!
    Comunque, la cosa che un pòmi dà fastidio della bompiani è che ha pensto si di pubblicare in versione deluxe i libri di tolkien, ma non ha ancora pensato (a quanto sembra) di pubblicare i 12 volumi di “The History of the Middle Earth”, un’opera fondamentale per capire il mondo della Terra di Mezzo, no?

  4. in realtàè questo ilmio vero nome in elfico, non Turwaithion…ho sbagliato.

  5. Ciao Lietùron. Tutto dipende da cosa intendi per “vera edizione di lusso”.

    In inglese esistono due edizioni dei Figli di Hurin: quella normale (che costa circa 30 euro) e quella deluxe (che costa circa 90 euro). Entrambe sono rilegate, entrambe sono illustrate, entrambe usano una buona carta. La differenza fra le due sta soprattutto nella rilegatura, inoltre l’edizione deluxe:

    1) è contenuta in un cofanetto
    2) ha un’illustrazione in più
    3) è stata realizzata in numero limitato di copie
    4) è stampata su una carta ancora migliore

    Ancora non ho visto l’edizione italiana tuttavia, a giudicare dai precedenti della Bompiani e dai prezzi che si sentono in giro, temo che l’edizione “normale” (prezzo 18 euro) sarà in brossura e priva di illustrazioni, e quella “deluxe” (prezzo 30 euro) sarà rilegata e con le illustrazioni.

    Praticamente quella che noi qui accettiamo come edizione “deluxe” è in realtà la normale edizione rilegata inglese.

    Del resto la Bompiani ancora spaccia come edizione “deluxe” del Signore degli Anelli quella rilegata da 39 euro…

    A (s)proposito: ma tu seriamente credi che la carta e la qualità di stampa delle edizioni Bompiani siano buone?

  6. Dato che non riesco a trovare un modo per contattare qualcuno qui (sarà che io sono un pò handicappato in internet), volevo chiedervi se qualcuno in tutti questi anni si è accorto del terribile (e stupido) errore del traduttore italiano del Silmarillion e di chi (della STI) dice di averlo corretto e aggiornato. L’errore si trova a pagina 353 dell’edizione deluxe ill. da ted namith, al rigo 32 :” ma in entrambi i casi, i poteri dell’Albero si sarebbero dispersi, e tutte le cose che grazie ad essi si conservavavno sarebbero svanite”. Ecco, io inviai 4 anni fa circa una mail alla STI e una lettera alla Bombiani – RCS libri e, dai primi ho ricevuto una risposta (“vedremo di correggerlo”) e dai secondi, nulla, assolutamente niente. Questo errore persiste da 30 anni, non sarebbe l’ora di correggerlo?

    Lietùron

  7. ho visto orail post….beh, se si dovesse confrontare con tutte le altre case editrice,la carta bompiani io la porrei tra i tipi di carta medio-alta, ma ciò dipende da vari fattori:
    Ad. es la carta dello Hobbit e del SDA sono molto diverse, l’una è carta tipo fotografica molto resistente, l’altra è un tipo di carta molto fine ma poco duratura. Però in genere la Bompiani si spreca abbastanza nella qualità della carta dei libri rilegati, anche se la migliore di tutte è la carta sellerio (te lo assicuro quella sellerio, la carta palatina dura secoli e secoli).
    Riguardo a ciò che hai detto riguardo le edizioni deluxe, effettivamente, hai ragione. Secondo me (e mi sa tanto di utopia) dovrebbe essere fondata una casa editrice Tolkieniana che pubblicasse le opere in edizione “definitiva” ovvero, con tutti i saggi, i commenti, le illustrazioni etc, magari in formato rilegato (e magari in pelle!), in varie lingue (europee e non). Sarebbe bello, vero?

  8. Caro Lietùron, la storia della traduzione italiana del Signore degli Anelli è, purtroppo o per fortuna, ricca di aneddoti ed errori. La famosa edizione con “traduzione rivista e corretta dalla Società Tolkieniana Italiana” non è esente da difetti; il più famoso dei quali è il clamoroso taglio di circa 23 righe alla fine del capitolo “Molti Incontri”. Errore in questo caso dovuto all’editore, non certo al traduttore, aggravato dal fatto che le successive ristampe, anche in altre edizioni Bompiani, non abbiano corretto la grave mancanza che tra l’altro era stata segnalata immediatamente. Si è dovuta attendere l’edizione RCS allegata al Corriere della Sera (2005) per veder ricomparire il pezzo mancante…

    Un elenco piuttosto aggiornato degli errori e delle inesattezze puoi trovarlo qui, un altro elenco di misfatti lo trovi qui.

  9. Sì, un elenco di errori ed omissioni nel Signore degli Anelli lo potete trovare in questa pagina😉.

  10. Grazie, ho aggiornato il post aggiungendo il link.

  11. Sul sito bol.it è possibile ordinare l’edizione italiana e meraviglia delle meraviglie c’è la copertina! è molto piccola ma si vede che è il disegno di alan lee con una zona più chiara e una più scura (proprio sullo stile delle altre edizioni in brossura)

  12. Grazie per la segnalazione Tuor. Tra l’altro confermano l’uscita al 24 ottobre, a quanto pare.

  13. […] Set 21st, 2007 by Oromë Sul sito bol.it è possibile vedere una minuscola versione della copertina de I Figli di Hurin. Viene indirettamente confermata, tra l’altro, la data di uscita che ci era stata comunicata da Bompiani. Contiamo di avere presto nuovi dettagli, magari una anteprima della copertina della edizione Deluxe. […]

  14. I Figli di Hurin edizione Deluxe in novembre?

    Secondo Wuz (il sito, non l’omonima e splendida rivista che, a proposito, dovreste assolutamente prendere in considerazione) l’edizione Deluxe de I Figli di Hurin è prevista per il mese di novembre 2007. Wuz riceve le segnalazioni delle nu…

  15. […] 6th, 2007 by Oromë Mentre in Italia è ormai imminente l’uscita della prima edizione, in Inghilterra è appena stata pubblicata la terza edizione di […]

  16. Riguardo alle edizioni deluxe: a parte che seppure di alta qualità non gradisco la carta patinata, secondo me la cosa più obbrobriosa è la cartina all’inizio dello Hobbit illustrato da Alan Lee. Ok, andava tradotta e quindi rifatta. Lavoro che non pare così ad arte. Ma la stampa… sgranatissima, si vedono i pixel. Devastante.

  17. […] 17th, 2007 by Oromë Arrivano le prime conferme sulla data di uscita de I Figli di Hurin, già anticipata da Eldamar lo scorso agosto. Oggi AdnKronos e ieri l’agenzia ANSA hanno fatto sapere che il libro […]

  18. […] tratta di un volume rilegato e non di una brossura, come molti di noi si aspettavano dopo l’annuncio che una edizione Deluxe avrebbe seguito a breve il lancio italiano. Il libro è dotato dunque di […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: