Collezionando J.R.R. Tolkien

The Silmarillion – 30 Years On (Walking Tree Publishers, 2007)

In Studi e Saggi on 5 dicembre, 2007 at 3:13 pm

30 Years On</i>Walking Tree Publishers, l’interessante editore del quale abbiamo scritto già un anno fa, ha appena presentato The Silmarillion – 30 Years On: una raccolta di saggi accademici che celebra i trent’anni dalla prima pubblicazione del Silmarillion, avvenuta nel 1977.

Sei articoli che offrono l’opportunità di saperne di più sul primo vero libro postumo di J.R.R. Tolkien, sulla mitologia e sulle radici storiche che costituiscono le fondamenta imprescindibili delle vicende narrate ne Il Signore degli Anelli. Alla luce della lunga e complessa vicenda che portò alla pubblicazione dei testi fondanti del legendarium tolkieniano anche trent’anni potrebbero essere un periodo insufficiente al formarsi di un consenso critico sull’opera. Gli articoli contenuti in questo volume tentano di tracciare una panoramica esauriente su alcuni degli approcci critici che si sono radicati in questi anni: mitopoiesi, teologia, l’influsso dei miti nordici, l’analisi dei metodi usati nella creazione del testo.

Jason Fisher pubblica in anteprima l’indice del libro rivelando così i nomi degli autori, molti dei quali ben conosciuti nel panorama internazionale, e i titoli dei loro interventi:

  • Allan Turner, Preface
  • Rhona Beare, A Mythology for England
  • Michael Drout, Reflections on Thirty Years of Reading The Silmarillion
  • Anna Slack, Moving Mandos: The Dynamics of Subcreation in ‘Of Beren and Lúthien’
  • Michaël Devaux, The Origins of the Ainulindalë: The Present State of Research
  • Jason Fisher, From Mythopoeia to Mythography: Tolkien, Lönnrot, and Jerome
  • Nils Ivar Agøy, Viewpoints, Audiences, and Lost Texts in The Silmarillion

Con l’unica eccezione del saggio di Rhona Beare, il cui testo è una riedizione rivista e aggiornata di una sua introduzione al Silmarillion ormai fuori stampa, si tratta di testi mai pubblicati prima.

  1. Interessante! Siete a conoscenza di qualche movimento dei nostrani editori sulla raccolta??

    I nomi degli studiosi sono di grande caratura.
    Per quanto riguarda M.Drout ho avuto l’onore di entrare in contatto con lui in occasione dell’uscita della sua “Enciclopedia”.
    Ha perfino rilasciato un’intervista alla rivista tolkeniana che curo “la voce di edoras” (n10,annoI), che invito tutti a leggere.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: