Collezionando J.R.R. Tolkien

E’ uscito Endore n°10 – una anteprima

In Studi e Saggi on 5 gennaio, 2008 at 10:24 am

Copertina di <i>Endore</i> n° 10A fine 2007 è uscito il numero 10 di Endòre, La Rivista della Terra di Mezzo. Endòre vanta 15 anni di una storia ricca di soddisfazioni: approfondimenti e recensioni autorevoli, interventi e ospiti di prestigio, un gruppo di autori e lettori consolidato.

A Endòre non dormono sugli allori e progettano il futuro. Un futuro del quale intravediamo uno scorcio grazie all’editoriale del curatore storico, Franco Manni, in anteprima qui su Eldamar (di seguito alcune nostre considerazioni):

Quando cominciammo a fare la fanzine “Terra di Mezzo” con Gregorio Trebucchi , Andrea Alberici e altri era il 1992 ; poi col 1994 continuammo a fare “Terra di Mezzo” oramai rivista assieme alla Società Tolkieniana Italiana (che qui cogliamo l’occasione per ringraziare di cuore!), e col 1999 un gruppo oramai consolidato di noi cominciò in maniera autonoma a fare questa rivista “Endòre” (il nome fu proposto da Paolo Barbiano).

Ora “Endòre” è arrivata al numero 10 e, come il lettore può leggere, i nomi di molti che hanno contribuito a questo numero sono gli stessi di tanti anni fa. La coesione del gruppetto è stata una cosa buona sia per la produzione della rivista, sia per i rapporti interpersonali di amicizia che si sono costruiti col tempo.

A livello di scelte editoriali abbiamo sempre guardato con attenzione alle pubblicazioni tolkieniane estere (consapevoli che noi italiani avevamo e abbiamo tanto da imparare…): già nel 1995 avevamo cominciato a descrivere uno per uno i volumi non tradotti della History of Midle-earth e avevamo recensito The Road to Middle-earth di Shippey, e dal 1997 abbiamo pubblicato in traduzione italiana autorizzata saggi di Tom Shippey, Alex Lewis, Verlyn Flieger, Chris Seeman, Christopher Garbowski, Patrick Curry, John Garth, John Pearce, Christina Scull, Wayne Hammond, Jessica Yates e di altri significativi critici tolkieniani. Un’altra attenzione editoriale nostra è stata quella di non scindere mai l’aspetto “accademico” da quello di “fandom” (cinema, musica, illustrazione, giochi, oggettistica, convention, etc.) consapevoli che le due cose nel mondo dei tolkieniani anche i più rinomati non sono affatto separate ma anzi si fecondano a vicenda continuamente.

Questo numero 10 però forse sarà l’ultimo numero cartaceo, soprattutto (anche se non esclusivamente) a causa di problemi sopraggiunti nella vita del direttore Franco Manni il quale preferirebbe non avere ancora a che fare con le fatiche relative alla gestione della parte di impaginazione, di stampa e fascicolazione e di spedizione. Forse. Comunque l’idea del gruppetto è, a Dio piacendo, di continuare con una “Endòre” non più cartacea ma bensì messa gratuitamente online sul nostro sito.

Per intanto, guardiamo questo numero 10 : Alberto Quagliaroli continua le sue riflessioni sulle concezioni del Male nel Silmarillion ; Guido Messina indaga la scelta morale di Beregond – Guardia della Cittadella – di fronte a un conflitto di obbedienze e di valori ; Claudio Testi spiega come il concetto di “analogia” di Tommaso d’Aquino sia utile per cogliere il nesso tra il nostro mondo (detto da Tolkien “primario”) e il mondo secondario (quello che lo scrittore “sub-crea” coi suoi racconti) e per capire la verità contenuta nelle stesse fiabe; Simone Bonechi continua il suo studio sui rapporti tra Tolkien e la letteratura inglese del XIX- XX secolo mostrando una conoscenza ricca e dettagliata di fonti primarie e secondarie qui in Italia poco o per nulla note.

Concludiamo inoltre la traduzione del romanzo di ispirazione tolkieniana scritta da Alex Lewis. . E ancora la consueta tavola rotonda di “Endòre”e le consuete recensioni e rubriche. I disegni inediti di Lorenzo Daniele e di Davide Cattaneo illustrano queste pagine.

Siamo affezionati all’Endòre cartaceo. Nostalgicamente, in un’epoca in cui tutto è telematico e wikipediato, non spiace affatto sedersi in poltrona per sfogliare con gusto le fragranti pagine di una rivista vera, sorseggiando magari un goccio di buon Lagavulin invecchiato 16 anni. Eppure, come non riconoscere i meriti e i vantaggi di una pubblicazione elettronica. Da parte nostra ci limitiamo a segnalare una possibile soluzione di compromesso e ad augurare a Endòre e al suo staff tutto il meglio. Siamo certi, qualunque sia la strada che verrà intrapresa, che il risultato sarà il migliore possibile.

Infine, ecco l’indice di Endore 10 e le istruzioni per ricevere la rivista:

  • Editoriale, di Franco Manni
  • Il problema del male nella subcreazione tolkieniana – parte quarta, di Alberto Quagliaroli
  • La scelta tragica di Beregond, di Guido Messina
  • Tolkien, l’analogia e la verità delle fiabe, di Claudio Testi
  • Tolkien e la letteratura inglese – parte seconda, di Simone Bonechi
  • Tavola rotonda su Le fonti tolkieniane, della redazione di “Endòre”
  • La Vecchia Foresta, di Enrico Imperatori
  • Il libro nero del mastio rosso, di Alex Lewis
  • Recensione al CD musicale degli Ainur, di Davide Cattaneo
  • Recensione al CD musicale di Bo Hansson, di Davide Cattaneo
  • Recensione alle Lettere ai Figli di C.S. Lewis, di Beppe Roncari
  • Recensione a Paesaggi della Terra di Mezzo, di Adriano Bernasconi
  • La Biblioteca di Hobbiville, di Enrico Imperatori
  • Tolkien e Immaginazione e Guerra, di Lorenzo Daniele
  • Miniature sulla Seconda Età, di Riccardo Moretti
  • Avventura di GIRSA Il castello dei Grifoni, di Manuel Pirino e AlessioForlone

Per avere la rivista versate 8 euro sul conto corrente postale numero 13820238 intestato a Franco Manni, Via San Rocchino 163, 25123 Brescia, scrivendo sulla causale del versamento “una copia di Endòre numero dieci”.

  1. Ho ricevuto oggi la mia copia. Mi rattrista l’idea che Endòre possa non essere più una rivista “vera”, e passare al formato unicamente elettronico… Spero che la redazione ci ripensi. Per quel che vale, faccio una proposta: potrebbero vedere quanto costerebbe far stampare e impaginare la rivista da un service. Se anche il prezzo raddoppiasse, io la comprerei lo stesso…

  2. Ricca di informazioni e di interessanti spunti la seconda parte dell’articolo di Bonechi (bella anche la prima parte, ovviamente!).
    Per quanto riguarda il passaggio della rivista al web, non ci vedo nulla di drammatico: meno spese, meno sprechi… Soprattutto: minore ingombro! Non posso che esortare la redazione a rendere granitico il proposito di diffondere la rivista gratuitamente in forma elettronica.

  3. […] il nuovo numero 11/2009 In Libri on 10 Marzo, 2009 at 10:01 am Poco più di un ann0 fa annunciavamo l’uscita dell’ultimo numero di Endòre (10/2008). In quella occasione il curatore […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: