Collezionando J.R.R. Tolkien

Charles Williams, il più bizzarro tra gli Inklings

In Studi e Saggi on 20 giugno, 2008 at 2:47 pm

“Dei tre membri più famosi del gruppo degli Inklings, Charles Williams risulta senza dubbio il più bizzarro in confronto a C.S. Lewis e J.R.R. Tolkien. La ben documentata antipatia che Tolkien provava nei suoi confronti non ne è la sola causa. Le narici di molti avvertono odor di zolfo ogni qual volta leggono del coinvolgimento di Williams in circoli segreti e gruppi occultisti, per non parlare della sua sessualità turbolenta e confusa.”

Più o meno con queste parole (la traduzione è approssimativa) l’arcivescovo di Canterbury, Rowan Williams, presenta in questi giorni sul Times Literary Supplement la sua recensione di Charles Williams. Alchemy & Integration (Kent University Press, 2007). Pur non essendo dedicato a Tolkien questo libro potrà incuriosire chi si è appassionato alla vicenda degli Inklings. Sarà possibile approfondire alcuni dei temi affrontati dallo stesso Humphrey Carpenter nel suo imprescindibile Gli Inklings. Tolkien, Lewis, Williams & C . (Jaca Books, 1985), testo per buona parte dedicato proprio alle biografie dello stesso Williams e di C.S. Lewis.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: